Salute Sessuale

Quali sono le cause dell’impotenza: Scopri perché fai “cilecca”

Essere nel mezzo dell’azione o tutto che inizia a diventare più caldo ma una delle parti più importanti del corpo sembra non collaborare. C’è un incubo peggiore per un uomo? Soffrire di impotenza o fare cilecca può diventare un problema e tagliare completamente il desiderio e l’atmosfera.

Il pene come simbolo di virilità

Generalmente, quando si parla di sesso, il primo pensiero che viene in mente è la penetrazione. Quando la voglia è forte ma manca un preservativo, o quando si è semplicemente così arrapati che aspettare non è un’opzione, sembra l’opzione più soddisfacente e veloce.

Anche in Giappone c’è un festival intorno al pene, conosciuto come Kanamara Matsuri. Perché questa è una zona molto sensibile e solitamente identificabile con il genere maschile. Perché sembra che più è difficile e grande, più sarà un amante migliore.

Ecco perché il semplice fatto di pensare che possa fallire, soprattutto di fronte a un possibile partner sessuale, può essere preoccupante. Più che altro perché da una parte c’è il pensiero di come reagirà e dall’altra i possibili modi per risolverlo.

Perché fai cilecca: le cause dell’impotenza

L’erezione si produce quando si verifica l’eccitazione e una quantità significativa si concentra nella zona genitale. Così, quando non si verifica o la cosa “cade”, è quando sorge la preoccupazione e la paura.

Questo tipo di situazione può avere ragioni molto diverse. Perché può essere molto “normale” accadere e subire un innesco sporadico.

Tra le ragioni per cui questo accade di solito ci sono le seguenti. Anche se bisogna tener presente che i loro effetti tendono a peggiorare quanto più sono intensi e prolungati nel tempo.

In primo luogo, può essere il risultato di un cattivo riposo. La mancanza di energia, il troppo poco sonno e il poco sonno influenzano le capacità mentali e il funzionamento generale del corpo. Quindi, alzare la questione può essere complicato.

D’altra parte, un’altra delle cose che influenzano e possono provocare un innesco sono lo stress, l’ansia o i nervi. Questi sono molto “normali” al giorno d’oggi a causa del ritmo del lavoro e della vita. L’eccesso di tutto quel “rumore mentale”. Il sesso richiede una certa dose di concentrazione o di lasciarsi andare perché, nonostante ciò che spesso si pensa, il cervello è anche un organo sessuale. È impossibile divertirsi pensando alla lista della spesa o a tutte le cose che si devono ancora fare, per esempio.

È anche importante prendere in considerazione la pressione e la richiesta di sé. Le aspettative causate da tutte quelle preoccupazioni e persino le paure di soddisfare il proprio partner sessuale e di essere all’altezza delle aspettative. Tutta questa pressione tende a trasformarsi in nervi e in un aumento della tensione che provoca una disconnessione fisica e mentale che può portare a un trigger point.

Oltre a tutto questo, ci sono sempre un sacco di complessi, imbarazzi e insicurezze. Qualche chilo in più, mancanza di volume o di dimensioni in alcune zone chiave del corpo… Nessuno è perfetto ma tutti cerchiamo di essere i più desiderati e di provocare il più possibile.

Oltre a tutte queste ragioni interne ed emotive che possono causare un innesco o una disfunzione erettile, ce ne sono altre esterne. Per esempio, le droghe, l’alcol e anche la cattiva alimentazione che porta all’obesità. Questo è principalmente perché influenzano il metabolismo e il sangue, che è responsabile di causare l’erezione e far crescere il pene.

Alla ricerca di colpevoli

Non si tratta solo di mancanza di desiderio. Perché sembra che se un uomo non riesce a farlo alzare, deve essere colpa del partner sessuale che non è abbastanza per eccitarlo o dell’uomo stesso che non è abbastanza “virile”.

Ci sono molte ragioni per cui questo può accadere ed è importante sapere come reagire quando succede. La prima cosa è togliere l’importanza e la pressione. Comprendete che può succedere a chiunque e finché non è qualcosa che accade continuamente in molte occasioni, non c’è bisogno di preoccuparsi.

Perché ci sono momenti in cui nemmeno la modella, la celebrità o la escort più bella e più sexy è in grado di farlo alzare, così come l’uomo più sexy non è sempre in grado di far bagnare ed eccitare una donna. Ci sono persone e persone e momenti e momenti.

La cosa migliore da fare è cercare di dimenticare tutto e concentrarsi su ciò che è importante, godersi la compagnia e il sesso. Lasciarsi andare e sentire. Ma se è ancora qualcosa che non scompare completamente dalla tua mente, puoi sempre consultare un esperto come un medico o un sessuologo per maggiori informazioni. Soprattutto se l’innesco non è avvenuto occasionalmente, ma è prolungato nel tempo.

E se a un certo punto succede inaspettatamente, è il momento migliore per essere creativi. Prova alcune esperienze come King Out, sesso orale, BDSM, tantra… C’è il piacere oltre la penetrazione. Devi solo sperimentarlo.

Articoli Correlati

Guarda Anche
Close
Back to top button